Grazie!

Grazie!

Il mese di Marzo è stato per la nostra Associazione, per i nostri Soci, per i volontari, per i sostenitori e per i simpatizzanti un mese molto impegnativo; sono state realizzate tante iniziative per sostenere i nostri progetti e per permetterci di proseguire a dar voce alle persone con autismo.

Tantissime persone si sono strette attorno a noi e con forza ci hanno sostenuto e ci hanno dimostrato la loro solidarietà!

Credo che sia doveroso da parte mia esprimere a titolo personale e a nome dell’Associazione Diversamente Onlus un ringraziamento sentito e profondo.

Ringrazio Roberto, Anna, Liana, Alessandra del Direttivo e naturalmente le loro famiglie, per l’impegno costante e per i sacrifici personali ma sopratutto perchè hanno dimostrato ancora una volta di credere profondamente nei principi e negli obbiettivi, a breve, a medio e a lungo termine della nostra Associazione.

Ringrazio i nostri Soci “storici” che in questi ultimi mesi hanno ritrovato una grande energia e una voglia di partecipazione come mai prima; i Soci “giovani” che hanno portato una sensazione di freschezza  e nuove esperienze da condividere.

Ringrazio di cuore i sostenitori, i volontari e i simpatizzanti che pur non vivendo personalmente l’esperienza “Autismo” hanno voluto camminare al nostro fianco, tenerci per mano e rendere un po più leggero il nostro cammino.

Mi scuso con tutti voi se non sono stato sempre all’altezza della situazione, se non sempre vi ho dedicato il tempo che avreste meritato, se non sempre sono riuscito ad essere empatico e a trasmettervi la mia personale vicinanza per i piccoli o grandi problemi che ogni giorno noi e i nostri familiari siamo costretti ad affrontare ma non dimenticate che anche io sono uno di voi e affronto con voi lo stesso identico percorso ed è per questo che un Grazie di cuore lo dedico a mia moglie e ai miei figli che pazientemente sopportano di essere, a volte, messi in secondo piano per un’idea e un progetto che non sempre ci ripaga immediatamente dei sacrifici fatti.

A tutti voi auguro tantissima serenità.

Pierangelo

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *