“In Alto Mare” sbarca a Mondovì

“In Alto Mare” sbarca a Mondovì

Venerdì 30 giugno, alle ore 21, presso il Teatro Baretti di Mondovì, si terrà la prima e unica proiezione, sul nostro territorio, del film documentario “In Alto Mare” dell’Associazione Diversamente Onlus. “IAM – In Alto Mare” è un progetto per la realizzazione di un documentario su un gruppo di persone con Autismo e delle loro famiglie, impegnate in una crociera nel Mediterraneo a bordo di una nave Costa Crociere. Per queste famiglie anche una semplice vacanza può diventare una paura troppo grande da affrontare: il pensiero di possibili difficoltà, incomprensioni e delusioni portano spesso le famiglie di queste persone ad evitare di organizzare una vacanza, quello cioè, che per una famiglia “normale” è un momento di gioia e di pace. Il film vuole sensibilizzare il pubblico sulle problematiche vissute dalle persone con Autismo e dalle loro famiglie, sul loro bisogno di integrazione e di “normalità”, con l’obiettivo primario di rendere questa disabilità meno “invisibile” nella nostra società e di coinvolgere altre famiglie in simili iniziative di “visibilità pubblica” delle vite delle persone con disturbi dello Spettro Autistico. Il progetto è una collaborazione tra “Diversamente Onlus”, associazione di familiari di persone autistiche della Sardegna, in “MediAzione”, associazione di promozione sociale impegnata nella produzione di audiovisivi con finalità sociali e “Marrai a Fura”, associazione di comunicazione per lo sviluppo sostenibile. La serata è organizzata da Autismo Help Cuneo Onlus con la collaborazione dello Gnomo ASPirino, che per l’occasione assegnerà per la 4° edizione, il Premio “Sabrina Leopizzi”, al professionista che si è evidenziato per impegno e dedizione alle persone con Autismo nell’anno 2016/17 e il Premio “Gnomo Aspirino” alla persona non...
Dona il tuo 5 per mille a Diversamente Onlus – CF 92153030926

Dona il tuo 5 per mille a Diversamente Onlus – CF 92153030926

Parte anche quest’anno la campagna per la raccolta del 5 per mille dell’IRPEF. Devolvere il 5 per mille a Diversamente Onlus è molto semplice, basta comunicare il nostro codice fiscale 92153030926 all’intermediario e firmare l’apposito riquadro nella dichiarazione dei redditi. Se credi nel lavoro svolto dalla nostra Associazione e vuoi aiutarci a realizzare i progetti futuri in favore delle persone con autismo e delle loro famiglie diventa “Ambasciatore del 5 per mille di Diversamente Onlus” presentaci ad amici, parenti, conoscenti, colleghi di lavoro etc. Se poi sei in contatto con CAF, consulenti del lavoro o commercialisti porta il nostro materiale informativo e proponi loro di promuovere a loro volta la nostra Associazione quale beneficiaria del 5 per mille! In sede è disponibile per voi tutto il materiale pubblicitario. Vi ringraziamo in anticipo e vi auguriamo buon...
Poni e Go per il sociale sostiene i nostri progetti!

Poni e Go per il sociale sostiene i nostri progetti!

Poni e Go per il sociale continua a sostenere i nostri progetti; al Poni e Go Special Edition per Diversamente ha voluto aggiungere l’edizione speciale del bellissimo Portachiavi Ajò. Come fare per averli? E’ molto semplice, sostieni i nostri progetti con una piccola donazione e saranno tuoi! Grazie di cuore all’azienda L’arte orafa di E.Spiga (http://www.poniego.com/) e a tutti coloro che vorranno camminare ancora una volta insieme a...
La Sardegna presente all’ “ECAP EUROPEAN COMPETITION FOR AUTISTIC PEOPLE”

La Sardegna presente all’ “ECAP EUROPEAN COMPETITION FOR AUTISTIC PEOPLE”

Il Progetto Filippide Nazionale nel 2017, grazie alla partecipazione al Programma Erasmus+, nell’ambito del No-for-Profit European Sport Event, promosso dall’Unione Europea, ha vinto presentando il progetto ECAP (European Competition for Autistic People). La finalità è di esportare il sistema Filippide anche al di fuori dei confini nazionali, con l’obiettivo di farne adottare la metodologia facendo sì che venga applicata in un contesto europeo. Grazie al progetto ECAP si celebrerà a Roma il primo Evento Europeo del Progetto Filippide che ospiterà dodici nazioni europee, ciascuna composta da atleti con autismo e i propri operatori, oltre alle delegazioni già presenti sul territorio italiano, che culminerà con la Run For Autism Europe il 10 settembre 2017. PROGETTO FILIPPIDE PORTO TORRES e PROGETTO FILIPPIDE CAGLIARI ospiteranno rispettivamente la delegazione Inglese e quella Spagnola e il 7 SETTEMBRE 2017 organizzano a Cagliari  la prima edizione del Multisport Day for people with Autism   che comprendono una gara di nuoto, una staffetta di Atletica e una mini regata velica. Per ulteriori informazioni: https://ecapfilippide.eu/  ...
Lutto

Lutto

Il Presidente, il Direttivo e tutti i soci sono vicini a Monica e Roberto in questo triste momento. Sentite condoglianze.
Presentazione romanzo All’ombra della pensilina

Presentazione romanzo All’ombra della pensilina

fonte: https://bibliotecaprovincialecagliari.com/2017/06/13/presentazione-romanzo-allombra-della-pensilina/ Presentazione romanzo All’ombra della pensilina Mercoledì 21 giugno alle ore 18.00 presso la Biblioteca Scienze Sociali della Città Metropolitana di Cagliari, si terrà la presentazione del romanzo di Alessandro Muroni: All’ombra della pensilina. Sarà presente l’autore, interviene la giornalista Francesca Mulas. Luigi ha cinquant’anni, ha appena perso entrambi i genitori ed è inconsapevolmente scappato via di casa. Si ritrova seduto sotto una pensilina con un biglietto in tasca…. Luigi, il protagonista del libro, è un uomo di cinquant’anni rimasto solo dopo la morte dei suoi genitori, vero e unico baricentro della sua esistenza. Scappato di casa si ritrova alla fermata dell’autobus, sotto una pensilina, con in tasca un biglietto obliterato da tempo e in attesa di un autobus a bordo del quale non avrà mai il coraggio di salire. A offrirgli rifugio saranno invece gli scaffali di un ipermercato, dove comincerà a intrecciare una curiosa relazione, per lui vitale, con gli elettrodomestici in esposizione. L’ordine in cui sono esposti gli ricorda infatti la sua casa e gli offre un senso di sicurezza che subito viene sconvolto nel momento in cui quegli oggetti vengono venduti. Sconvolto dalla loro assenza, Luigi andrà a riprenderseli, casa per casa, per cercare di ricostruire un mondo nel quale sentirsi al riparo dalle sue paure. Il libro, arricchito da una postfazione di Umberto Piersanti, è parte di un progetto più ampio: “Pensilina”, il cui obiettivo è sostenere l’Associazione Diversamente Onlus nelle sue battaglie al fianco delle famiglie con figli affetti da autismo, battaglie che Muroni, musicista e compositore, sta portando avanti con l’ausilio di diversi artisti del panorama isolano. L’obiettivo è stimolare la riflessione...